giovedì 29 settembre 2011

Pillole anticrisi


Ciao,

le persone non fanno altro che parlare di crisi ultimamente!! non tutti ovviamente ma la stra grande maggioranza. C'è chi dice che il peggio sia passato, chi dice che deve ancora venire, chi addirittura non parla per paura ecc. ecc.

La cosa interessante pero',  è che nessuno sa cosa fare, come comportarsi o per meglio dire: non sa come prepararsi. Altri invece credono che sia una specie di bufala...

L'argomento crea molta confusione. Sono sicuro che noi come persone, abbiamo un ottimo potenziale ma ce ne renderemmo conto solo troppo tardi; lo paragonerei ad una malattia: ci si cura SOLO quando siamo distesi a letto con 40°C di febbre, quando siamo COSTRETTI a prendere delle medicine per tirarci su.

Penso che questa crisi stia iniziando proprio ora e come tale va frenata subito, ma per farlo dobbiamo cambiare noi e cercare nuove opportunità.


Il cambiamento e le nuove opportunità, devo partire da noi ma a patto che abbiamo delle corrette informazioni e non come quelle dei giornali o delle televisioni che ci farebbero fare delle scelte sbagliate. 


Proprio per questo ho voluto scrive un piccolo "Special Report GRATUITO" (per averlo basta registrarsi) che va un po' controtendenza dove potremmo chiarire perchè siamo in crisi, come ci siamo arrivati e come potremmo fare per uscirne.


Alla fine del report c'e' un  invito a partecipare ad un importante opportunità, dove potrai aiutare molte persone a proteggersi dalla crisi e a salvare i loro risparmi.

Personalmente, ho aderito a questa opportunità e voglio divulgarla il più possibile proprio perchè ci credo, quindi se vuoi unirti a noi e se qualcosa del report non ti risulta chiaro, troverai la mia massima disponibilità a spiegarti.

Non mi resta che augurarti una buona lettura.

un caro saluto 
FRANCESCO BIDOGGIA

P.S. io NON faccio spamming e quindi se ti registri, NON riceverai migliardi di e-mail ma solo il mio report gratuito.











 Pillole Anticrisi








1 commento:

  1. vera opportunità in questi momenti di vera crisi.
    il mondo vaga in cerca di soluzioni ma forse la soluzione è a portata di mano..

    RispondiElimina