lunedì 14 novembre 2011

Loro mi ritengono pazzo perché non sono disposto a vendere i miei giorni in cambio di oro... e io ritengo loro pazzi perché pensano che i miei giorni possano avere un prezzo!!!




Credo che la vera richezza di oggi, non siano i soldi ma bensì il tempo.

La sicurezza economica, specialmente di questi tempi  è importante, ma avere tempo a disposizione per se stessi o per la propria famiglia, è tutta un'altra cosa.

Lavoro molto e dedico tanto tempo prezioso alla mia azienda, sono soddisfatto e lo faccio con cuore, la mia azienda mi ricompensa bene, ma la vera essenza come diceva qualche saggio è:
"se perdi del denaro puoi sempre rifarlo, se perdi tempo quello non ci sarà nessuno in grado di ri-dartelo"
 Ci sono molti detti sul tempo, e molti di più sul denaro legato al tempo. Personalmente credo che sia ora di cambiare, cambiare approccio con il nostro mondo, capire che ci sono cose utili e cose meno, il tempo è una di quelle a cui non si può far a meno.


Il tempo è denaro, quindi stare sul divano non fa di certo diventare ricchi!! All'opposto stare 12-14-16 ore al lavoro fa diventare poveri spiritualmente e sempre più soli, e allora come gestirlo??

Credo che aver più tempo non voglia dire "stravacarsi" nel divano ma bensì trovare del tempo per crearsi degli hobby, sembra facile ma prova tu ad elencare 5 e dico solo 5 veri hobby che veramente ti appassionano!! Difficile vero, forse non hai mai pensato in questi termini, ma le persone che hanno molto tempo libero solitamente hanno pochissimi hobby e risultano indolenti e poco capaci,  chi invece ha poco tempo riesce a coltivarli a malapena e solo di sfuggita, ma gli dedica tantissima energia.

come dire: "chi ha il pane non ha i denti e chi ha i denti non ha il pane"



Parlare di hobby sarebbe molto bello e interessante ma sicuramente sarebbe un argomento infinito, la cosa di cui invece voglio parlare è di come organizzare il tempo.

Organizzare il tempo non è affatto difficile, la cosa veramente laboriosa è ri-organizzare noi stessi capendo che cellulare, computer, facebook, internet e altre simil tecnologie, ci portano via il nostro tempo; quante volte non sapendo cosa fare accendiamo il computer, stiamo su una pagina o su un sito per più di un ora e una volta finito ci ritroviamo vuoti e non appagati?? Quel sito, quel film alla tv non ci ha trasmesso nulla di costruttivo, ma allora come valorizzare la nostra vita?

Oggi tutto è diventato veloce e immediato, ma siamo noi a dover domare il tempo: cominciamo con darci degli orari per controllare la posta elettronica e diamoli anche agli altri (rispondo alle e-mail dalle 12 alle 14 di ogni giorno), spegniamo le suonerie del computer che ogni due minuti fanno drin... messaggio di posta in arrivo, togliamo le caselle pop-up che ci bloccano ogni 5 minuti congelando sopratutto il nostro pensiero o l'attività che stavamo facendo.

Questi killer ammazza tempo, sono sempre più assillanti e ci rendono poco proattivi, facendoci rimandare le cose importanti e serie. Noi continuiamo a procrastinare le cose che volenti o no, si ammucchiano e poi ci troviamo in situazioni disperate.

Il tempo è solo una nostra creazione e diamo a lui la colpa della nostra disorganizzazione.

On line si trovano tantissimi consigli su come gestire il tempo, ma penso che la miglior cosa sia scaricare un "TIME MANAGEMENT" gratuito da inserire nel proprio computer, darsi degli obiettivi e sopratutto rispettarli.
Se devo scrive una lettera o un articolo per esempio, devo isolarmi spegnendo telefono, mail, messaggi skype etc,  impormi di scriverlo in un determinato tempo (il quale non deve superare i 55 minuti, altrimenti la mia attenzione cala) e doverlo rispettare; così facendo rimarrò concentrato su quello che faccio, lo farò bene e riuscirò anche a finirlo.

Un'altro sistema forse molto più potente del primo, è quello della formazione personale. Dedicandosi piacevolmente alla lettura, si possono imparare moltissime cose come per esempio dire di no!! Sembra una banalità  ma molte persone fanno fatica anche a delegare o a rifiutare offerte, invischiandosi sempre di più in una morsa senza tempo.

Personalmente io trovo il libro ZEN TO DONE in versione rivisitata e commentata da VIVIANA e LEONARDO una manna da cielo, ricco di consigli utili e creativi ma sopratutto risolutivi. 


Beh visto che ho finito i miei 55 minuti di hobby giornaliero, vi saluto e spero che commentiate vivamente.

P.S. Ho creato anche un mini-corso GRATUITO in sei lezioni per imparare a fare i canederli tirolesi, questo potrebbe essere un idea nuova per avvicinarsi alla cucina e per creare nuovi piatti da condividere con gli amici. quì trovate il link per l'iscrizione.

Nessun commento:

Posta un commento