lunedì 31 ottobre 2011

Signoraggio bancario


Tutto quello che apprendi dai media è totalmente falso. I comunicati dei presidenti delle nazioni occidentali per giustificare la guerra alla Libia con la scusa di fermare la violazione dei diritti umani nei confronti del popolo libico sono pura ipocrisia. Non gliene frega nulla a chi fa tali altisonanti comunicati, tutti continuano a fare sonni tranquilli, stanno solo seguendo un copione preparato tanto tempo fa.

La fiducia nel dollaro sta letteralmente evaporando in tutto il mondo, la politica di Obama non rassicura certamente, mettendo sul gobbo dei cittadini americani il denaro rubato dalle banche tramite i vari imbrogli con la cosiddetta bolla immobiliare e altre bolle meno note, ha dato inizio a una crisi irreversibile e inizieremo a vederne gli effetti verso la fine del 2011.

I politici stanno mentendo riguardo al deficit federale mentre gli investitori internazionali guardano le montagne di debiti senza possibilità che possano essere saldati e che si accumulano più velocemente che in qualsiasi altro punto della storia americana!
Sto parlando dell’America, ma la situazione si sta replicando in tutto il mondo occidentale.

Se non sei nato prima del 1929 ora sei di fronte alla crisi economica più minacciosa della tua vita … e forse anche se sei nato prima del 1929…

Ignorare questa possibile eventualità può far si che di debba dire addio ai propri risparmi, alla pensione, al posto di lavoro e alla sicurezza finanziaria. E’ necessario prendere qualche precauzione, senza preoccuparsi, chi si deve preoccupare è solo chi non è al corrente di quello che sta avvenendo.

E’ necessario per garantire il benessere e la prosperità della propria famiglia!

Per capire meglio quello che sto scrivendo, vi consiglio caldamente di vedere il video quì sotto:





Credo in oltre, che non sia troppo tardi per poter fare qualcosa...
ma credo che bisogna farlo alla svelta.

Il fondo salva stati dopo l’esborso dei finanziamenti alla Grecia, a Portogallo ed Irlanda avrà ancora a disposizione solo 200 miliardi di euro, con i quali dovrebbe ricapitalizzare le banche europee, intervenire sul mercato dei capitali per sostituire la Banca centrale europea nel tentativo di calmierare i rendimenti dei titoli di stato italiani e spagnoli e aiutare altri Paesi in crisi. 

Se l’aritmetica non è un’opinione, i soldi non basteranno. Anzi il Fondo salva-Stati europeo è un altro tassello di quel fragile castello di carte che sorregge l’enorme quantità di debiti dell’economia mondiale. Non si può far finta di saldare i debiti facendo altri debiti e come ha detto un ministro slovacco 
questo Fondo europeo è paragonabile al “folle tentativo di spegnere un incendio con un ventilatore”

Al momento solamente l'0,1% di persone al mondo sta comprando oro, ed appena il 10% di questi capisce perchè è importante avere l'oro a casa. Lo stato non ci suggerirà mai di avere oro a casa, perchè deve proteggere i propri prodotti (le obbligazioni), le banche idem, perchè devono proteggere i propri prodotti (gli interessi), e le assicurazioni anche idem, perchè devono proteggere i propri prodotti (le assicurazioni sulla vita).


Ora penso che sia il momento giusto per agire, se anche tu ti preoccupi io ti consiglio di scaricare il mio report GRATUITO (clicca quì) dove ti parlerò in specifico di quello che stiamo attraversando e come potremmo acquistare dell'oro per poterci salvare. ATTENZIONE  anche in questo caso bisogna però sapere che oro comperare.

2 commenti:

  1. caro cooksappe, non è complicato, il problema è che sta succedendo ora e fra un po' sarà troppo tardi.

    RispondiElimina